Consegnati i premi della lotteria di Natale e come anticipato il ricavato sarà tutto donato in beneficenza all’Anffas Alta Valdelsa, l’associazione che da trent’anni sul territorio svolge attività  rivolte a persone diversamente abili, attivando percorsi e progetti laboratoriali per lo sviluppo di autonomie personali e sociali degli ospiti e  promuovendo interesse nella comunità relativamente alla tematica della disabilità attraverso la realizzazione di occasioni di formazione/informazione. Questo era l’obiettivo del gioco lanciato dalla Cantina prima delle festività natalizie: donare il ricavato ad una associazione di volontariato del territorio valdelsano e aiutare chi più ha bisogno.

A partire dal 9 dicembre tutti coloro che si sono recati alla Cantina Colline del Chianti, in località Fontana, a comprare vino o fare dei pacchi dono, hanno potuto partecipare al gioco che l’azienda ha organizzato prendendo un biglietto. I premi sono stati estratti il 22 dicembre e già consegnati prima di Natale. Per il primo premio, un cesto con il vino e prodotti locali, per il secondo classificato un buono per acquistare vino presso la Cantina, per il terzo la valigetta con i vini della Cantina Colline del Chianti, per il quarto e quinto premio la valigetta con due e un vino. Ed ancora, cinque premi consolazione a cui è stato donato il vino con il tappo a vite.

La Cantina Colline del Chianti ha iniziato l’attività con la vendemmia del 1974. Oggi vinifica le uve prodotte dai 260 vignaioli associati, mediamente 38.000 quintali di uva. I vignaioli sono tutti piccoli produttori che curano con attenzione e dedizione le loro uve nel rispetto dell’equilibrio naturale che lega la vite ai suoi terreni.

 

 


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *