“C’è un percorso di rinnovamento e innovazione che il Covid non ha fermato e che siamo determinati a portare avanti con tutti i soci”.

Parola del presidente della Cantina Colline del Chianti, Malcolm Leanza

“L’on line per le vendite, così come il drive through, ci dimostrano come sia utile oggi usare tutti gli strumenti per promuovere il vino”, fa notare il presidente. Intanto ha preso il via un racconto tutto social delle attività estive della Cantina Colline del Chianti e della crescita dell’uva in questo periodo estivo.

Pensando già alla vendemmia che verrà, considerando che al momento non risultano problemi sanitari –  sono stati fatti cinque trattamenti e in questa fase vengono fatti anche trattamenti con zolfo in polvere per combattere lo idio – l’unico elemento che può destare preoccupazione è l’alternanza di gran caldo e pioggia forte. La gestione della vendemmia sarà come lo scorso anno. “A settembre continueremo a gestire la vendemmia dando la priorità alle uve più vicine alla maturazione, come abbiamo fatto nel 2019 –  osserva il presidente Leanza – E’ il nostro modo per essere ancora di più comunità. Quella comunità che ci permetterà di affrontare le sfide importanti tra il 2020 e il 2021”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *